Open      
motore di ricerca

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

BANDO: SOSTEGNO AL MANTENIMENTO DELL’ALLOGGIO IN LOCAZIONE

notizia pubblicata in data : venerdì 15 maggio 2020

BANDO: SOSTEGNO AL MANTENIMENTO DELL’ALLOGGIO IN LOCAZIONE

A V V I S O

SOSTEGNO AL MANTENIMENTO DELL’ALLOGGIO IN LOCAZIONE A SEGUITO DELLE DIFFICOLTA’ ECONOMICHE DERIVANTI DALLA EMERGENZA SANITARIA COVID 19

In attuazione della D.G.R. XI/3008 del 30/03/2020 di Regione Lombardia

Approvato dalla Assemblea dei sindaci dell’Ambito Territoriale di Vimercate nella seduta del 05/05/2020

 

MISURA UNICA “realizzazione di interventi volti al mantenimento dell’abitazione in locazione, in relazione all’emergenza sanitaria COVID 19”

 

Nell’ambito degli interventi volti al contenimento dell’emergenza sanitaria COVID 19 la Giunta Regionale con DGR XI/3008 del 30/03/2020 ha stabilito i criteri e i requisiti per l’accesso ad un contributo volto a sostenere le famiglie in locazione sul libero mercato che si trovino in una situazione di morosità incolpevole ridotta.

Soggetto proponente del presente Bando è Offertasociale a.s.c. in qualità di Ente capofila del Piano di Zona dell’Ambito di Vimercate. Il bando è stato approvato dall’Assemblea dei Sindaci nella seduta del 05/05/2020.

 

REQUISITI RICHIESTI PER ACCEDERE AL CONTRIBUTO

 

non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione; 

non essere proprietari di alloggio adeguato in Regione Lombardia; 

avere un ISEE ordinario 2020 max fino a € 20.000,00 o in alternativa autocertificare tale requisito di accesso e impegnandosi a presentare l’attestazione ISEE in corso di validità, entro e non oltre 30 giorni dalla data di chiusura del presente bando (pena la decadenza della domanda), al fine di ricevere l’erogazione del contributo

avere un patrimonio mobiliare (conto corrente postale o bancario, conto deposito postale o bancario, titoli di stato, obbligazioni, buoni fruttiferi, azioni o quote in società, partecipazioni in società italiane o estere) aggiornato al 30/04/2020 non superiore ad € 1.000,00 per ogni componente familiare;

essere residenti in un alloggio in locazione da almeno un anno, a partire dalla data del presente provvedimento;

essere in possesso di un contratto di locazione valido e registrato;

essere in possesso di un regolare permesso di soggiorno (solo per richiedenti extra UE).

 

I nuclei familiari supportati attraverso la MISURA UNICA devono inoltre possedere almeno uno dei seguenti requisiti subentrati a partire dal 24/02/2020:

perdita del posto di lavoro;

mancato rinnovo dei contratti a termine;

riduzione dell’orario di lavoro di lavoro compresa tra il 20% e il 49% o per almeno il 50% rispetto alle ore di lavoro svolte nel mese di gennaio 2020;

sospensione dell’attività libero-professionali con riduzione del fatturato registrato nel bimestre marzo-aprile superiore al 33% del fatturato relativo all’ultimo bimestre 2019;

collocamento in cassa integrazione.

 

ENTITÀ ED EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO

Regione Lombardia prevede l’erogazione di un contributo economico versato direttamente al proprietario pari a fino a 4 mensilità di canone e comunque fino ad un massimo di € 1.500,00 ad alloggio /contratto.

Il valore dei contributi sarà determinato sulla base della graduatoria stilata tenendo in considerazione i punteggi descritti nel testo completo del Bando. I contributi verranno erogati partendo dal primo in graduatoria fino ad esaurimento delle risorse.

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande di contributo per la MISURA UNICA vanno presentate su apposito modulo (in allegato B del presente bando) e complete della documentazione richiesta dalla data di apertura del presente bando dal 18/05/2020 fino al giorno 19/06/2020 compreso.

Il modulo e l’elenco della documentazione richiesta per la presentazione della domanda sono scaricabili dal sito di Offertasociale: www.offertasociale.it sezione Bandi e Avvisi e dal sito istituzionale del Comune di Cavenago di Brianza www.comune.cavenagobrianza.mb.it. o è reperibile in formato cartaceo presso il comune nell’espositore posizionato all’esterno dell’ex ufficio polizia locale in via XXV aprile n. 10.

L’istanza andrà inviata in via prioritaria a mezzo mail all’indirizzo buonispesa@comune.cavenagobrianza.mb.it, accompagnata dalla scansione/foto da cellulare di un documento di identità di chi la presenta e degli ulteriori documenti utili alla gestione della domanda.

In via secondaria e solo non disponendo di alcun indirizzo mail è possibile inviare la documentazione via whatsapp al numero 3240104124.

Solo in caso di indisponibilità dei suddetti strumenti e in via residuale, la domanda può essere presentata imbucandola nell’apposita cassetta postale posizionata all’esterno dell’ex ufficio polizia locale in via XXV aprile n. 10

Le domande devono essere consegnate secondo le modalità specifiche adottate dagli uffici comunali preposti del proprio Comune di residenza.

ultima modifica:  15/05/2020
Risultato
  • 3
(5 valutazioni)
Documenti Allegati
il manifesto il manifesto Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 172 Kb il bando il bando Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 296 Kb Allegato B: Domanda Allegato B: Domanda Formato rtf Scarica il documento - formato rtf - 2863 Kb Allegato C: dati del proprietario Allegato C: dati del proprietario Formato rtf Scarica il documento - formato rtf - 2600 Kb
Comune di Cavenago di Brianza indirizzo: Piazza Libertà, 18 - 20873 Cavenago di Brianza (MB)
telefono: 02-9524141   fax: 02-95241455    C.F. 01477970154    P.Iva 00714490968
PEC protocollo@pec.comune.cavenagobrianza.mb.it     e-mail protocollo@comune.cavenagobrianza.mb.it
Codice Ufficio I.P.A. : UFOT09   IBAN IT71R0306932860000000036900
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl © 2016